peromelo

Beatrice

Circa Beatrice

Innamorata del mondo vegetale e da sempre convinta che il sapere debba essere accessibile, unisce la sua formazione in Educazione ambientale e User Experience per organizzare e realizzare le attività del Peromelo.

Diario personale della transizione

2021-05-08T08:01:24+02:00 7 Aprile 2021|

8 anni fa abbiamo acquistato un terreno e scoperto la natura selvatica e la permacultura. Da lì è iniziata una lenta ma inesorabile transizione che ci ha portati 2 anni fa a lasciare entrambi il nostro prestigioso, ben pagato lavoro a tempo indeterminato. Da allora ci dedichiamo a tempo pieno alla cura del Giardino del [...]

Perchè lasciare il lavoro non è la soluzione

2021-03-24T16:49:54+01:00 24 Marzo 2021|

Sono passati 2 anni da quando abbiamo lasciato i nostri lavori e abbiamo capito una cosa: non è il lavoro il problema. O meglio: i problemi legati alla nostra società consumistica e iperveloce non si risolvono (solo) lasciando il lavoro, perchè certe dinamiche ce le portiamo dentro in quanto membri di questa società. Ora che [...]

Mentre il mondo va in digitale noi lavoriamo per la presenza

2021-02-03T11:50:14+01:00 19 Gennaio 2021|

Ho lavorato 11 anni in smart working, fino al 2018. Allora si diceva semplicemente "lavorare da casa" e l'ho sempre ritenuto un privilegio. Poi ad un certo punto, dello schermo non ne potevo più. Ho iniziato a sentirmi "inumana" a parlare con (la voce di un collega dentro) una macchina per tutto quel tempo. Mi [...]

Datti tregua

2021-03-24T15:05:40+01:00 10 Gennaio 2021|

Gennaio. Tutti parlano di buoni propositi e obiettivi per l'anno nuovo. Aumentano consulenti e lifecoach. Fioccano corsi su genitorialità e laboratori per bambini creativi (che devono essere sempre più speciali). Dappertutto strumenti per essere più ambientalisti, più inclusivi, più felici, più meglio. Tutto ti grida che forse non sei all'altezza e che puoi esserlo SE. [...]

Le Tane del Peromelo: micro Alloggi sostenibili

2021-04-07T12:36:16+02:00 2 Dicembre 2020|

Uno dei progetti del Peromelo è la ricerca delle caratteristiche del modulo abitativo più sostenibile, che offra la migliore qualità della vita possibile. Di esperimento in esperimento, sono nate così le Tane ed ecco cosa abbiamo scoperto. Acqua bene supremo Quando abbiamo acquistato il terreno del Peromelo non lo sapevamo, ma bisognerebbe scegliere un luogo [...]

Portare la natura nella vita quotidiana dei bambini

2021-02-01T13:26:32+01:00 10 Novembre 2020|

Se non hai vissuto un'infanzia scorrazzando per i boschi, non è facile, pur volendolo tanto, riuscire ad introdurre nella tua vita quotidiana quella porzione di natura che sai farebbe tanto bene non solo a te, ma soprattutto a tuo figlio (che, lo sappiamo bene, per loro siamo in grado di fare tutte quelle cose che [...]

Erboristeria selvatica con Magie in Erba 2020

2021-05-07T11:06:34+02:00 28 Ottobre 2020|

E' stato B E L L I S S I M O. Quest'anno in cui condividere non è un'azione scontata, poter organizzare un corso, incontrare persone interessate alle erbe e rilassarci nella natura colorata ed accogliente del Peromelo autunnale è stato un vero privilegio. L'Autunno è tempo (balsamico) di radici, tempo in cui conservare [...]

Erbe coltivate e Sting

2020-10-26T11:26:36+01:00 14 Settembre 2020|

Un'erba spontanea, un'erba cioè che spunta dove le è venuto di nascere, ha una famiglia, comunica con le altre piante, con gli impollinatori, con altri insetti, con i funghi, anche con noi. E' un'erba cresciuta adattandosi al luogo, che ha le sue risorse, sa come e dove trovarle. Quella è casa sua. Un'erba che [...]

L’impronta di carbonio è un casino

2020-08-31T12:12:54+02:00 31 Agosto 2020|

(Lo so il titolo non è per niente politically correct, ma prometto un lieto fine!) Alle belle parole spese sull'ecologismo ogni giorno, preferisco dati concreti per poter agire altrettanto concretamente. Per rendere il nostro stile di vita più sostenibile, serve un'analisi dei nostri comportamenti, per cui utilizzare l'impronta di carbonio per calcolare il nostro impatto [...]

Un luogo per riscoprire la propria selvaticità

2020-07-29T18:10:33+02:00 29 Luglio 2020|

Il 23 marzo 2018 scrivevo: Mi sono seduta sotto la tettoia, su una delle tante sedie trovate qua e là nei nostri viaggi di recupero, e mi sono messa a guardare. A guardare e a pensare. All'inizio ero agitata, mille cose arrivavano insieme, mille dubbi e infinite liste di cose da fare (c'è una cura [...]

Torna in cima